Gran finale al Festival del Cabaret, premio “Città di Martina Franca” a Riccardo Rossi

/ Autore:

Eventi


Terza ed ultima serata, domenica 23 agosto per il Festival del Cabaret. La rassegna comica targata “Sirio” promette un gran finale, dopo il successo ottenuto nelle prime due giornate. Sarà il momento dei verdetti, con la proclamazione del vincitore della gara tra i giovani emergenti, selezionati, in tutta Italia, in pieno lockdown, attraverso contributi video dagli autori Fabiano Marti e Alessandro Tagliente e dal responsabile scouting Alessio Tagliento. Ma c’è attesa anche per la pioggia di ospiti che calcheranno il palco dell’ateneo “Bruni”. A partire da Riccardo Rossi, monologhista, amato e conosciuto dal pubblico in maniera trasversale con il cinema, il teatro e la televisione, al quale verrà consegnato il premio “Città di Martina Franca”. Ci sarà Massimo Bagnato (Zelig, Colorado), campione del non-sense, con il suo “tormentone del braccio”; infine sul palco arriverà il vincitore in carica, Claudio Sciara, con i suoi monologhi “sospesi” e surreali. Non mancherà il poeta graficomico Alvalenti, che ha letteralmente conquistato il pubblico grazie ai suoi disegni onomatopeici, raffinati e di classe. Ci saranno le incursioni comiche di Vincenzo Albano, con il suo “festival social”. La scatenata Orchestra Mancina continuerà a trasmettere energia al pubblico, con le sue esibizioni folkloristiche. E “cerimonieri delle danze” saranno la coppia Mauro Pulpito e Debora Villa, che hanno dimostrato ancora una volta il loro grande affiatamento nei panni di conduttori comici. Ci sarà il sold-out e i botteghini resteranno chiusi. Start a partire dalle ore 21.30.

Resta aggiornato sulle notizie in Valle d'Itria


E tu cosa ne pensi?