Plupregiudicato evaso dai domiciliari, rintracciato e arrestato in 24 ore

È durata meno di 24 ore la fuga di un pluripregiudicato martinese di 42 anni, arrestato dal personale del Commissariato di Polizia di Martina Franca dopo essersi accertata della fuga dai domiciliari dell’uomo.

L’uomo, gravato da numerosi precedenti per reati contro il patrimonio, la mattina dello scorso 30 agosto, era evaso dalla propria abitazione ove si trovava ristretto in regime degli arresti domiciliari dal luglio scorso.

All’atto del controllo, gli agenti del Commissariato avevano accertato che l’uomo si era arbitrariamente allontanato da casa a bordo dell’autovettura della madre, rendendosi di fatto irreperibile e non dando più notizia di sé.
I poliziotti, quindi, si sono messi immediatamente alla ricerca del fuggitivo. Le immediate indagini hanno portato gli investigatori nell’agro di Ceglie Messapica dove, dopo alcune ore di ricerche rese difficoltose dalla natura impervia della zona, sono riusciti a rintracciarlo mentre vagava senza meta nelle campagne. L’uomo veniva quindi tratto in arresto e, al termine delle operazioni di rito, associato alla locale Casa Circondariale.

Iscriviti alla nostra Newsletter!

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.