Il lavoro del PD per cambiare Martina Franca

/ Autore:

Elezioni Regionali 2020, Politica


Le elezioni regionali si avvicinano, domenica 20 e lunedì 21 settembre i cittadini della Regione sono chiamati alle urne per votare il nuovo presidente e il consiglio regionale. Il sistema di voto è un proporzionale a turno unico con l’assegnazione di un premio di maggioranza variabile. Sono sette i candidati che sfidano il governatore uscente Michele Emiliano, sostenuto da tutto il PD di Martina Franca.

Di seguito le parole del Segretario cittadino Maurizio Saiu: “In questi anni abbiamo lavorato per disegnare una Martina nuova, una Martina migliore. Abbiamo da sempre immaginato una città a misura d’uomo e soprattutto a misura di bambino.

Abbiamo sempre pensato ad una Martina con meno macchine e più pedoni, ad una Martina servita da parcheggi perimetrali che fossero al servizio dei residenti e dei tanti turisti che in questi anni hanno apprezzato la nostra città.

Tanti di questi sogni in questi anni sono diventati realtà altri sono stati finanziati alcuni so no in gara. I 3 parcheggi di Via Bellini, Via Pietro del Tocco, Piazza Mario Pagano; il Votano, Viale De Gasperi, la sistemazione delle scuole cittadine, la riqualificazione delle palazzine della zona 167, il nuovo depuratore, la SP58 Martina Franca- Alberobello; la SS 172, il nuovo Distretto sanitario. Queste sono alcune delle tante opere che grazie alla nostra amministrazione e all’impegno costante del nostro rappresentante in Consiglio Regionale, Donato Pentassuglia, sono state messe in atto.

Oggi come Segretario del Partito Democratico vi chiedo di farci continuare l’opera, di permetterci di continuare a cambiare volto alla nostra Martina.
Questo fine settimana saremo chiamati alle urne per un appuntamento fondamentale nella vita delle nostre comunità, il rinnovo del Consiglio Regionale. Non riportiamo la Puglia indietro di vent’anni ma continuiamo a guardare avanti e regaliamoci un futuro migliore
.”


commenti

E tu cosa ne pensi?