Massafra cede Chiatona e entra in Valle d’Itria. Sarà la spiaggia dei paesi dei trulli

/ Autore:

Politica , ,


L’accordo storico è stato raggiunto nelle scorse ore. I comuni di Martina Franca, Locorotondo e Cisternino diventeranno proprietari delle spiagge di Chiatona per avere uno sbocco sul mare. In cambio il comune di Massafra entrerà a far parte della Valle d’Itria.

“Grazie a questo accordo”, commenta il sindaco di Martina Franca, Ancona, “i nostri concittadini potranno raggiungere la spiaggia senza uscire dal proprio comune e senza violare eventuali zone rosse estive”. Soddisfatto anche il sindaco di Locorotondo, Antonio Bufano: “Non siamo la periferia di nessuna città metropolitana, ma parte di una nuova idea di territorio”.

Non si fa attendere il commento del sindaco di Massafra Fabrizio Quarto: “La Valle d’Itria è la nostra dimensione naturale e il primo passo di un progetto di espansione di Massafra verso nord. La nostra città non perde una marina, ma acquisisce una valle intera”. Grazie all’intesa, che sarà sottoscritta pubblicamente a Lido Impero, storico bagno sulla spiaggia di Chiatona, i cittadini di Martina Franca, Cisternino e Locorotondo potranno spostarsi a mare anche in occasione di un inasprimento delle regole anti-covid. I massafresi, di contro, potranno approfittare del fresco della Valle d’Itria senza violare alcuna regola.

Resta aggiornato sulle notizie in Valle d'Itria


E tu cosa ne pensi?