F1 Qualifiche Gp Montecarlo. Giovinazzi “Decimo posto è un premio per la squadra”

/ Autore:

Formula 1, Sport


Antonio Giovinazzi, pilota di F1 del team Alfa Romeo Racing, chiude le qualifiche del GP di Montecarlo al 10° posto. La miglior qualifica di quest’anno, in uno dei circuiti più difficili della stagione, dopo la tanta sfortuna nei precedenti 4 appuntamenti.

Antonio ha mostrato tutta la sua felicità ai microfoni di Sky Sport, non nascondendo però un po’ di delusione per non essere riuscito a fare un giro pulito, con gomme nuove, in Q3. La bandiera rossa arrivata dopo l’incidente del ferrarista Leclerc, che proprio grazie al botto nel finale ha conquistato una storica pole position, ha condizionato l’ultimo giro di quasi tutti i piloti. L’errore dell’Alfa, forse, è stato quello di lasciare le soft usate per il primo tentativo di Antonio in Q3, per puntare tutto sul secondo tentativo, strategia che però non ha pagato.

“Contento, soprattutto per il team – ha commentato Givinazzi ai microfoni di Sky – abbiamo avuto tanta sfortuna in queste prime quattro gare e ci serviva qualcosa di positivo. Peccato per l’ultimo giro con la bandiera rossa, potevamo fare qualcosa di più, ma va bene così. Incidente Leclerc? Lì è un punto difficile, immagino che abbia toccato il cordolo interno e lì non puoi fare nulla. Ci avevo creduto a qualcosa in più alla decima posizione, per tutto il week end siamo sempre stati tra l’ottava e la nona posizione, però va bene così. Devo fare una buona partenza e giocarci poi le nostre carte nel corso della gara”.

Resta aggiornato sulle notizie in Valle d'Itria


E tu cosa ne pensi?