Locorotondo: plauso del sindaco Antonio Bufano all’Arma dei Carabinieri

/ Autore:

Cronaca


Nella giornata di ieri il primo cittadino di Locorotondo, Antonio Bufano ha voluto ringraziare pubblicamente l’Arma dei carabinieri per l’arresto di sei individui ritenuti responsabili di spaccio di sostanze stupefacenti . “Questa mattina – ha commentato Bufano – i Carabinieri di Monopoli, che ringrazio per l’egregio lavoro svolto insieme alla Stazione dei Carabinieri di Castellana Grotte che ha condotto le indagini tra febbraio ed aprile di quest’anno, hanno eseguito un’ordinanza di custodia cautelare nei confronti di 6 persone nella nostra Locorotondo. Questi individui sono ritenuti responsabili, in concorso, di spaccio di sostanze stupefacenti. La magistratura, adesso, farà il resto.

Alcuni giorni fa, il 5 giugno scorso, ricorreva la Festa dell’Arma dei Carabinieri: a loro, agli uomini impegnati nella tutela del nostro territorio, va il mio grazie più sentito. Nessuno, dico nessuno, può pensare di rendere una realtà bella ed eccezionale quale è la nostra Locorotondo, un posto in cui spacciare morte per far soldi facili e mietere vittime inconsapevoli. Perché di questo si tratta, e qui mi rivolgo soprattutto ai più giovani: a voi l’invito ad essere attenti e vigili, a non farvi ammaliare da strade certamente più semplici ma che distruggono intere esistenze, comprese le vostre e quelle dei vostri affetti. Non dimenticate di denunciare, sempre!Mai come oggi mi sento fiero del lavoro di tutti quegli uomini che sono costantemente, ogni ora, ogni giorno, ogni notte, al servizio del bene pubblico e della tutela della collettività”

Resta aggiornato sulle notizie in Valle d'Itria


E tu cosa ne pensi?