Mercoledì 30 giugno indetto lo sciopero nazionale dei servizi di igiene ambientale

/ Autore:

Ambiente


È stato proclamato per domani, giovedì 30 giugno 2021, uno sciopero nazionale che toccherà la fascia dei lavoratori del settore di igiene ambientale, delle aziende private e pubbliche. Le organizzazioni sindacali del settore FP CGIL, FIT CISL e ULTRATRASPORTI, protestano contro le modifiche al codice degli appalti, che così come ipotizzato metterebbe a rischio migliaia di posti di lavoro.

Sarà pertanto sospeso il servizio di raccolta dei rifiuti per le frazioni di plastica e di organico. Verranno, in ogni caso, garantiti i servizi pubblici essenziali e le prestazioni indispensabili.

Si chiede scusa per il disagio e si ringrazia per la collaborazione.

Resta aggiornato sulle notizie in Valle d'Itria


E tu cosa ne pensi?