Protocollo di intesa per l’aggregazione distrettuale: Capofila è il Comune di Locorotondo

/ Autore:

Politica


È stato firmato martedì 29 giugno 2021, dal Sindaco Antonio Bufano a Bari presso la Confcommercio Puglia il protocollo di intesa per l’avvio di attività coordinate e condivise per lo sviluppo del commercio, del tursimo e dei servizi nell’ambito dell’aggregazione distrettuale promuovibile da parte dei Comuni di Locorotondo, Alberobello, Castellana Grotte, Noci e Putignano.

L’unione distrettuale consentirà di sviluppare attività coordinate e condivise per lo sviluppo del commercio del turismo e dei servizi su scala sovra-distrettuale. Il Comune di Locorotondo svolgerà le funzioni di Capofila e di organismo di gestione operativa del programma di attività partenariali che saranno assunte dal Consiglio Direttivo Partenariali (CDP).

“Con il Sindaco abbiamo fortemente voluto l’aggregazione distrettuale assieme ai Comuni di Alberobello, Castellana Grotte, Noci e Putignano – sottolinea il Vicesindaco e Presidente del DUC Locorotondo Vitantonio Speciale – perchè credo nel progetto chiamato DUC e nella collaborazione tra gli Enti. Soddisfacente è stato il lavoro propedeutico degli scorsi mesi con tutti gli attori coinvolti perchè tutti quanti crediamo nelle potenzialità del nostro territorio, dei servizi che offre e di quelli che potrà offrire. Ringrazio i Comuni di Alberobello, Castellana Grotte, Noci e Putignano per la fiducia espressa con il voto unanime a favore del Comune di Locorotondo come Capofila”

Resta aggiornato sulle notizie in Valle d'Itria


E tu cosa ne pensi?