Afferenza, il coreografo Nicola Simonetti omaggia la terra di Puglia con teatro e danza. Oggi e domani a Martina Franca

/ Autore:

Cultura, Eventi


Teatro e danza per un viaggio altamente suggestivo alle radici della nostra meravigliosa Puglia. E’ la proposta di qualità, per questo week-end di Ferragosto, del cartellone di eventi estivo “Martina vento d’estate 2021” promosso dagli assessorati alla Cultura e al Turismo del Comune di Martina Franca. “Afferenza”, il titolo dello spettacolo, in programma questa sera e domani sera (dalle 21), nell’atrio dell’Ateneo Bruni. Un lavoro diretto da Nicola Simonetti, coreografo tra i più interessanti a livello nazionale che, dopo essere stato tra i protagonisti anche dell’ultima edizione del Festival della Valle d’Itria, firma questo suo nuovo spettacolo, un nuovo “racconto” pronto a coinvolgere il pubblico in un percorso tra passato e presente. GianMarco Crò e Francesco Iaia firmano la drammaturgia dello spettacolo, che si avvale di musiche travolgenti, danze dinamiche, guidate dalle calde voci degli attori. Un grande cast dall’esperienza internazionale pronto a coinvolgere la platea per sognare, emozionare. “Un omaggio alla nostra terra che ci accoglie sempre senza giudizio – afferma lo stesso Simonetti che firma la coreografie anche dello spettacolo di danza d’apertura di “Afferenza”, affidato ai bravissimi allievi della scuola di danza “Arabesque” Pino Carrieri. Assistente Giusy Caccavo. Compagnia Creatura/DanceResearch. Costumi di Gaudiomonte Couture. Una nuova proposta di qualità, come dicevamo, di un cartellone che anche nei prossimi giorni si distinguerà per la originalità e varietà degli eventi programmati tra concerti e spettacoli teatrali. Prevendita dei biglietti on line sul circuito VivaTicket.  

Resta aggiornato sulle notizie in Valle d'Itria


E tu cosa ne pensi?