Frammenti di Murgia. Domenica 12 dicembre presentazione del libro

Domani, domenica 12 dicembre, le guide ufficiali del Parco Nazionale dell’Alta Murgia presentano nella biblioteca comunale di Martina Franca il volume dal titolo ‘Frammenti di Murgia‘, collezione di 20 racconti frutto dell’esperienza personale e professionale delle guide del Parco, esperienza maturata tra i pascoli, le praterie, le masserie, i boschi, i castelli e i borghi dell’Alta Murgia.

La presentazione, organizzata dalla cooperativa Serapia nell’ambito della gestione dell’infopoint turistico e dei servizi bibliotecari di Martina Franca, vede la collaborazione del WWF Trulli e Gravine perché, oltre a conoscere il lavoro delle guide del Parco e la storia editoriale di ‘Frammenti di Murgia’, sarà l’occasione per scoprire l’affascinante vita del lupo e di altri mammiferi che frequentano la Murgia attraverso foto e video, risultati dell’azione di monitoraggio in cui è anche impegnata l’associazione ambientalista con il fototrappolaggio a cura di Lorenzo Gaudiano, biologo conservazionista.

I racconti scaturiscono dal vissuto di ogni guida nel Parco e dalla volontà di raccontare il territorio attraverso gli occhi di appassionati naturalisti, come Pietro Chiatante, o di conoscitori della storia, delle tradizioni e del tessuto sociale dell’area protetta, come Chiara Cannito, entrambi divenuti guide ufficiali dopo un percorso formativo organizzato dall’Ente Parco dell’Alta Murgia e durato diversi mesi. Ogni racconto è corredato da simpatiche illustrazioni a colori del biologo naturalista e disegnatore Rocco Labadessa, anch’esso ospite della presentazione del libro, che sarà moderata da Massimiliano Martucci, direttore dei ValleditriaNews e giornalista del Quotidiano.

La presentazione del libro, edito da SECOP edizioni, sarà una circostanza per discutere della Murgia in generale, delle sue criticità e delle sue peculiarità ambientali, turistiche e culturali, da quella di Federico II con Castel del Monte e i funghi cardoncelli, a quella dei trulli, ricca di boschi e di borghi tra i più belli d’Italia.

La presentazione del libro che si terrà domenica 12 dicembre alle ore 18 presso la biblioteca comunale ‘Isidoro Chirulli’ di Martina Franca, sita nel palazzo Ducale, con accesso libero e con esibizione di green pass, si inserisce nel calendario delle iniziative organizzate da cooperativa Serapia per il periodo natalizio. Da sabato 11 dicembre e per altri 3 appuntamenti sì terrà, infatti, sempre in biblioteca un corso di origami per dare forma ad animali con le pieghe di fogli di carta e ci saranno visite guidate nel centro storico di Martina Franca e in biblioteca, quest’ultima ex teatro dei duchi Caracciolo e sede dello storico archivio Caracciolo – De Sangro che custodisce preziosi libri antichi, atti e pergamene che raccontano il vissuto della casata napoletana a Martina Franca nel periodo di dominazione della città

Iscriviti alla nostra Newsletter!

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.