Locorotondo: 286 cittadini positivi . Oggi somministrati 300 vaccini durante l’open day

/ Autore:

Cronaca


Questa mattina durante l’open day al centro vaccinale di Locorotondo sono state somministrate 300 dosi anti-Covid, a comunicarlo è stato il primo cittadino Antonio Bufano che nei giorni scorsi (5 gennaio) aveva convocato in una riunione a Palazzo di Città alla presenza del segretario generale del Comune i medici di base impegnati nella campagna di vaccinazione.

Un provvedimento, questo, dovuto anche al vertiginoso aumento dei casi in città: “Vi comunico – si legge sulla nota diramata da Bufano – che, dagli ultimi dati che mi sono stati forniti dalla Prefettura, ad oggi i casi di cittadini che hanno contratto il virus della Covid-19, sono complessivamente 286. Un dato che, in linea con i numeri nazionali, è in aumento rispetto all’ultimo aggiornamento diramato dalla ASL in data 2 gennaio 2022. Basti pensare che solo oggi, in tutta Italia, si sono registrati quasi 110 mila nuovi casi. E così sarà purtroppo anche nei prossimi giorni, sino a che la curva non raggiungerà il picco massimo. Questo dato non è dunque una sorpresa, purtroppo, a dimostrazione di quello che sta accadendo in tutti i comuni pugliesi. La cosa che ci rassicura, tuttavia, è che vi è un solo caso di ospedalizzazione non grave e questo, ai fini dell’efficacia del vaccino a cui la popolazione sta continuando a sottoporsi, è un dato importante.A tutti quei cittadini che nelle ultime ore mi hanno contattato per cercare di capire come mai non abbiano ancora ricevuto l’esito del tampone, mi preme dire che purtroppo è una procedura portata avanti dalla ASL che, in tutta la Regione, sta registrando importanti ritardi proprio a causa dell’elevato numero di test da un lato, e della campagna vaccinale che non può e non deve fermarsi dall’altro”.

Intanto gli open day al centro vaccinale continueranno nei prossimi giorni, si potranno recare presso l’hub tutti i cittadini locorotondesi dai 12 anni in su – i minori dovranno essere accompagnati da un genitore o da chi ne fa le veci – che vorranno sottoporsi alla prima o seconda dose, ovvero alla terza dose booster di vaccino. Le giornate open day in programma per la prossima settimana sono state individuate nei pomeriggi di martedì e giovedì, quella per i minori di 12 anni, proseguirà invece, mercoledì.

39Paolo Giacovelli e altri 38Commenti: 31Condivisioni: 12Mi piaceCommentaCondividi

Resta aggiornato sulle notizie in Valle d'Itria


E tu cosa ne pensi?