Locorotondo: il Gruppo INNOVA chiede un consiglio comunale straordinario e monotematico

/ Autore:

Politica


Pubblichiamo un comunicato stampa ricevuto dal Gruppo Innova Locorotondo relativo alla richiesta di programmazione urgente di un Consiglio Comunale Straordinario e Monotematico sulla questione TARI.

Considerati gli aumenti visibili sulla TARI 2021 dei cittadini locorotondesi, i Consiglieri Comunali del Gruppo INNOVA Locorotondo Marianna Cardone, Giovanni Oliva, Lucia Calella e Grazia Ruggiero richiedono con urgenza all’amministrazione comunale un consiglio straordinario ad hoc sul tema tariffazione rifiuti.

In un momento estremamente complesso a livello economico, caratterizzato dai rincari in  ogni settore, la tassa comunale sull’immondizia ha subito anch’essa rialzi, peggiorando la situazione, sia sulle utenze domestiche che commerciali.

Si tratta di aumenti non giustificati visto l’alto tasso di differenziata del paese, ma non è tutto, purtroppo alcune fasce di popolazione aventi diritto all’agevolazione fiscale e avendo nel nucleo familiare un disabile, si sono visti in bolletta tariffe ben diverse. È un atto grave  che incide direttamente sulle vite dei cittadini. Come Gruppo INNOVA proponiamo la creazione di un fondo all’interno del bilancio che restituisca quanto pagato da parte delle famiglie con disabili. 

Sebbene come Gruppo INNOVA, già in data 31 dicembre 2021, si sia inviata una richiesta al comune di Locorotondo in merito alla proroga al 28 febbraio 2022 sulla scadenza dei termini di presentazione delle istanze per usufruire della riduzione TARI (a cui non è seguita risposta né da parte del Sindaco, né della giunta comunale, né del consiglio comunale) e che non ci sia stato concesso di inserire questo argomento durante lo scorso consiglio comunale del 3 marzo 2022, chiediamo con urgenza che si lavori coralmente a questa problematica per risolvere la questione.

Non ci piace fare sciacallaggio sulla pelle dei cittadini, per tale ragione, mettendo a disposizione i tecnici specialisti che fanno parte del nostro Gruppo INNOVA, preferiamo dialogare in ottica risolutiva per il bene della comunità locorotondese.

Resta aggiornato sulle notizie in Valle d'Itria


E tu cosa ne pensi?