Barletta-Martina. Filograna: rimborserò personalmente il proprietario dell’auto vandalizzata

/ Autore:

Calcio


Eugenio Filograna, già senatore di Forza Italia e ora esponente del movimento “Autonomi e partite Iva”, torna a far parlare di sè. Dopo essersi candidato a sindaco di Taranto e ritirato nel giro di pochi giorni per confluire nella coalizione che supporterà il sindaco uscente Melucci, Filograna commenta l’episodio accaduto ieri a margine di Barletta-Martina:

Quanto è accaduto domenica allo Jacovone di Taranto, prima della finale tra il Martina ed il Barletta, è assolutamente deplorevole. Alcuni tifosi del Martina sono stati vessati da alcuni teppisti. Ci sono stati episodi vandalici e a quanto ho potuto vedere da alcune immagini sui social, sono state prese di mira alcune auto e addirittura strappate dalle mani delle sciarpe della loro squadra a dei ragazzini martinesi. Questi episodi non sono stati commessi da tifosi della squadra avversaria, ma addirittura da alcuni pseudo tifosi tarantini. Dico pseudo in quanto ho letto l’indignazione in tanti gruppi di tarantini veri che hanno deplorato quanto è accaduto. E’ inconcepibile tutto questo. Una delle auto è stata praticamente messa fuori uso e probabilmente appartenente ad un giovane che la usa per andare a lavorare e portarsi il pane a casa.

Nei giorni scorsi si era palesato un mio interesse verso il Taranto calcio, ma episodi come questo non mi incoraggiano in tal senso. Taranto e Martina sono due città vicine ed amiche: molti martinesi lavorano nel capoluogo jonico e molti tarantini affluiscono nella capitale della Valle d’Itria soprattutto nei weekend e sono bene ospitati. Non comprendo allora perché ieri questo sia avvenuto. Ho dato disposizione a dei miei collaboratori di rintracciare il ragazzo al quale è stata vandalizzata l’auto. Mi farò personalmente, carico delle spese per ripararla se me lo permetterà e, non essendo candidato non vorrei si associasse questo con la campagna elettorale in corso. Sono profondamente deluso. Ho seguito sul web il primo tempo della partita e sono dispiaciuto che il Martina abbia perso. Sono sicuro che la sconfitta genererà una forza tale da riuscire a vincere i playoff e tornare meritatamente in serie D. Sono un appassionato di calcio e soprattutto dello sport che deve unire e non dividere. Spero che questi episodi non si ripetano più ed, alla prossima partita, i veri tifosi tarantini affluiscano al Tursi per incitare i cugini a vincere.

Resta aggiornato sulle notizie in Valle d'Itria


E tu cosa ne pensi?