Nuoto Master: finale di stagione esaltante per l’Aquatika

/ Autore:

Nuoto, Sport


Di seguito una nota della società martinese

Dopo aver disputato un fantastico Trofeo Framaross a Bitonto organizzato

dal responsabile Francesco Piccinini si torna a parlare di competizione e di sport dopo i campionati regionali svolti a febbraio; ottima l’organizzazione, bravi tutti nel rispetto delle norme anticovid e bravi gli atleti.

Il 12 maggio nella piscina comunale di Bitonto si è svolto il Meeting Framaross, ancora un miglioramento nella classifica per l’Aquatika; questa volta la società martinese, allenata dal coach Sozio conquista il podio sul filo del rasoio battendo al fotofinish due società la Mediterraneo Taranto e la blasonata Cus Bari, preceduta solo dallo Sport club Bari e dai Nuotatori Pugliesi; l’escalation è arrivata sabato 11 e domenica 12 Giugno dove nello splendido scenario del Villaggio Torre del Faro la squadra martinese ha conquistato il secondo posto.

Combattuta e serrata la battaglia per la vittoria della Classifica finale di Società, decisa solo nelle ultime gare in programma domenica pomeriggio; le staffette infatti hanno fatto la differenza consentendo allo Sport Club ssd di aggiudicarsi il trofeo salendo sul gradino più alto del podio con 364 punti finali. Piazzamento d’argento per l’Aquatika ssd con 350 punti, bronzo per il Catanzaro Nuoto asd con 142 punti, quarto e quinto posto per Calabria Swim Race ssd (133 punti) e per la Hydrosport Srl (124 punti).

Il buonumore e la voglia di divertirsi comprese le ottime prestazioni, sono stati gli ingredienti fondamentali della V edizione del Trofeo Master Città di Scanzano J. “Donato Paradiso”, tantissime buone prestazioni degli atleti martinesi ed alcuni di loro hanno stabilito anche dei record regionali in vasca lunga (Tommaso Dilonardo 100 e 200 rana, Valentina Gargiulo 50 stile).

Prossimo imminente appuntamento per la squadra Martinese, i Campionati Italiani Master dal 28 giugno al 3 Luglio a Riccione.

Resta aggiornato sulle notizie in Valle d'Itria


E tu cosa ne pensi?