Libri. A Ceglie Messapica la 1° edizione del Premio Letterario Nazionale

/ Autore:

Cultura


Giovedì 4 agosto alle ore 20.00 presso il Castello Ducale di Ceglie Messapica si svolgerà la cerimonia di consegna del premio al vincitore della I edizione del Premio Letterario Nazionale “Città di Ceglie Messapica”. La cinquina dei libri finalisti è costituita da La luce di Akbar, il romanzo dell’Impero Moghul (la Lepre edizioni) di Navid Carucci, Brucia l’aria (Feltrinelli) di Omar Di Monopoli, Il silenzio dei giorni (Ianieri) di Rosa Maria Di Natale, Lei che non tocca mai terra (NN editore) di Andrea Donaera, Il sangue di Giuda (Minimum fax) di Graziano Gala.

Al vincitore verrà attribuito il premio di cinquemila euro. Saranno consegnati ulteriori premi in denaro ai due Premi Speciali: duemila euro per la sezione “Parola al femminile” offerto da Cantine Due Palme e mille euro alla sezione “Giovani under 30” offerto da Andrea Chirulli, in ricordo dell’etnomusicologa Flavia Gervasi.

Sarà presente la giuria composta da Maria Antonietta Epifani, Debora de Fazio, Katiuscia Di Rocco, Annibale Gagliani e Trifone Gargano e una delegazione della giuria degli studenti dell’Istituto «Marzolla Leo Simone Durano» di Brindisi. La serata sarà condotta dalla giornalista Agata Scarafilo.

Resta aggiornato sulle notizie in Valle d'Itria


E tu cosa ne pensi?