Orsa Jj4. Lo Zoosafari di Fasano disponibile ad accoglierla

Lo Zoosafari di Fasano si offre disponibile ad accogliere l’orsa Jj4, ritenuta responsabile di essere la causa della morte del runner Andrea Papi, sulla cui testa pende un mandato di uccisione da parte della Provincia di Trento.

La struttura fasanese ha annunciato questa decisione sul suo profilo Facebook: “In seguito ai fatti tragici che hanno visto, in Trentino, la morte del giovane runner per un attacco da parte di un’orsa e la decisione di abbattere la stessa, lo Zoosafari di Fasano, nella persona dell’Amministratore Unico, esprime il proprio cordoglio alla famiglia e, non condividendo l’opzione dell’abbattimento, si rende disponibile, qualora necessario, ad accogliere l’orsa, eventualmente realizzando un’apposita struttura ex novo, sentite le Autorità competenti”.

(fonte foto)

Iscriviti alla nostra Newsletter!

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.