La potatura della vite. La prossima settimana workshop del GAL Valle d’Itria

La potatura della vite come tecnica per la longevità dei vigneti. In arrivo il workshop tematico con attività dimostrativa in campo il 4 e 5 dicembre prossimi a Locorotondo:

Proseguono gli incontri informativi del GAL Valle d’Itria dedicati alle filiere agricole e alle produzioni di qualità del territorio. Lunedì 4 e martedì 5 dicembre prossimi parleremo della potatura della vite, con due esperti del settore: Giuseppe Ferrara Professore Associato di Arboricoltura generale e coltivazioni arboree del Di.S.S.P.A., Dipartimento di Scienze del suolo della pianta e degli alimenti dell’Università degli studi Bari, e con Pasquale Venerito ricercatore del Centro di Ricerca, Sperimentazione e Formazione in Agricoltura “Basile Caramia”.

Gli incontri si terranno il 4 dicembre alle ore 17.00 presso l’Auditorium G. Boccardi dell’I.I.S.S. Caramia Gigante di Locorotondo ed il 5 dicembre a partire dalle ore 10.00 presso i vigneti sperimentali del Centro di Ricerca, Sperimentazione e Formazione in Agricoltura “Basile Caramia”.

“Se è vero che la viticoltura rappresenta per la Valle d’Itria un settore centrale anche in virtù del carattere suo fortemente identitario, non potevamo prescindere dal pensare agli operatori del territorio dedicando loro un breve corso per la parlare di potatura della vite e del ruolo che questa svolge per accrescere la longevità dei vigneti” ha dichiarato Giannicola D’Amico, presidente del GAL Valle d’Itria

Una maggiore ossigenazione, una miglior fruttificazione, una chioma più luminosa, un minor rischio di contrarre funghi e parassiti ed una maggiore robustezza della pianta e resistenza alle intemperie sono alcuni dei vantaggi dell’operazione di potatura. “Gli agricoltori della Valle d’Itria questo elenco di vantaggi lo conoscono bene perché nella maggior parte dei casi si tramanda di generazione in generazione; eppure non si smette mai di imparare e di migliorarsi confrontandosi con esperti accademici e ricercatori del settore” Da qui l’invito del direttore del GAL Valle d’Itria, Antonio Cardone, ad essere presenti alla due giorni dedicata alla potatura della vite.

L’iniziativa è realizzata dal GAL Valle d’Itria nell’ambito del PSR Puglia 2014/2022 Misura 19.2 Sostegno all’esecuzione degli interventi nell’ambito della strategia di Sviluppo Locale di tipo partecipativo del GAL Valle d’Itria -Azione 9 intervento 1 “Le filiere agroalimentari fra produzione, trasformazione e commercializzazione: incontri informativi”.

Seguendo i canali social del GAL Valle d’Itria sarà possibile essere sempre aggiornati su tutte le iniziative previste.

Iscriviti alla nostra Newsletter!

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.