Fece 13 al Totocalcio, mai pagato. Scomparso Martino Scialpi

/ Autore:

Società


E’ scomparso ieri per arresto cardiaco Martino Scialpi, il 67enne salito alla ribalta delle cronache per aver fatto un 13 al Totocalcio, mai riscosso.

Scialpi aveva infatti realizzato il “Tredici” il 1° novembre 1981, vincita mai riscossa nonostante 38 anni di processi nei quali si è sempre presentato nei tribunali per far valere i propri diritti. Scialpi non riceve la vincita perché viene accusato dal Coni di falso e truffa, accuse dalle quali viene assolto nel 1987. Tutto finito? Nemmeno per sogno. Nonostante il Tribunale di Taranto riconosca l’autenticità della schedina e quindi il diritto a ricevere quanto dovuto, il Coni non ha mai pagato la vincita (rileggi qui tutta la storia).

Una vera e propria battaglia che lo stesso Scialpi aveva raccontato in “Ho fatto 13”, un libro uscito nel 2015 fa e dove il tredicista raccontava tutte le sofferenze patite a livello familiare e lavorativo.

Resta aggiornato sulle notizie in Valle d'Itria


E tu cosa ne pensi?