Sequestrata la statale 172 e il depuratore di Martina Franca

I carabinieri del NOE di Lecce, dopo un’indagine guidata dal pm Marazia di Taranto, hanno messo sotto sequestro l’impianto di depurazione di Martina Franca, il recapito finale e anche duecento metri di strada statale 172, nel tratto tra Martina Franca e Locorotondo, interrompendo la comunicazione verso l’Adriatico. E’ passato un mese dal sequestro, ma non ci sono novità rilevanti.

Editoriali

Ambiente e Ecotassa